Scuola

Pop

in

Natura

Nuovo Programma educativo

OUTDOOR

dai 3 ai 6 anni

Da settembre 2020 Ardea avrà un nuovo programma educativo sperimentale e all’avanguardia dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni, nato dall’esperienza della Scuola Popolare Tor San Lorenzo. Il programma sarà basato sui metodi dell’educazione in natura, o Outdoor Education, come viene chiamata nei centri e nelle scuole che la applicano a livello internazionale.

Dopo anni di esperienza maturata nell’ambito dell’Asilo del Mare di Ostia, tra i primissimi progetti italiani di Outdoor Education, i maestri della Scuola Pop portano a Tor San Lorenzo un nuovo punto di riferimento dedicato all’infanzia. 

Già dal 2015 la Scuola Popolare Tor San Lorenzo opera sul territorio per promuovere il diritto allo studio, e costruire insieme ai volontari e alle famiglie una nuova visione del fare scuola, innovativa e di qualità. I progetti fondativi, come i pomeriggi studio, sono dedicati a studenti dai 6 ai 18 anni e rimangono attivi, ma da settembre inaugurerà un programma nuovo e complementare. 

La Scuola aprirà anche la mattina, per proporre alle famiglie del territorio un servizio dedicato all’età prescolare, dai 3 ai 6 anni: Scuola Pop in Natura. I principi dell’educazione in natura, un team specializzato, e un approccio pedagogico sempre pensato sui bisogni e sull’unicità del bambino: ecco le tre idee chiave della proposta in partenza per il nuovo anno scolastico.

Come per il centro estivo 2020, la Scuola Popolare Tor San Lorenzo è attenta e all’avanguardia anche nel rispetto delle norme sanitarie imposte dai decreti governativi. Proprio in questo senso, per Scuola Pop in Natura l’outdoor education è, oltre che un’ispirazione, un’opportunità importante che richiede competenza e responsabilità. 

Per questo primo anno i posti saranno estremamente limitati. Il programma completo sarà presentato in anteprima sabato 1 luglio, in presenza degli educatori. Le iscrizioni sono già aperte ed è possibile avere informazioni tramite tutti i canali della Scuola Popolare Tor San Lorenzo.

 

Educazione outdoor

Impariamo all'aperto: giardino, orto, campo sportivo, e piscina

Didattica inclusiva

Da noi trovi insegnanti qualificati, tutor DSA e BES, psicologi, pedagogisti

Talenti individuali

Crediamo nell'unicità e valorizziamo i talenti di ognuno

il progetto

Il progetto nasce da anni di studio e di esperienza sul campo. Si ispira a diverse correnti educative, facendo della contaminazione tra diversi metodi pedagogici la sua peculiarità: prendendo gli aspetti ritenuti più innovativi ed efficaci di ciascun metodo, si ottiene un ibrido che favorisce una concezione di educazione diffusa. Le correnti alle quali Scuola Pop in Natura si ispira sono:

  • la Pedagogia del Bosco,
  • la Pedagogia Montessoriana,
  • il Metodo Waldorf
  • e il Reggio Emilia Approach.

 

LA FILOSOFIA

“Anche nel nostro territorio c’è bisogno di educazione all’aria aperta, di vivere gli spazi fuori, di abitarli, di rendere l’educazione un campo pratico e attivo, di rendere l’educazione prescolare esperienza educativa più reale. La natura è una grande maestra, soprattutto nei primi anni di vita del bambino: consente di apprendere direttamente, in modo dinamico ed efficace. Non solo: l’ambiente naturale incide sul benessere psichico del bambino, contribuendo al suo sviluppo psicofisico: arrampicarsi, correre, superare un ostacolo sono azioni che permettono ai bambini di sviluppare coordinazione, equilibrio, orientamento e fiducia nelle proprie capacità. Trascorrere la maggior parte della giornata in natura consente inoltre ai bambini di sviluppare un sentimento di empatia nei confronti dell’ambiente, un atteggiamento di cura e di responsabilità che oggi si fa ancora più importante.”

“L’approccio pedagogico in natura sarà la linea guida principale del nostro nuovo progetto. Ma non solo: Scuola Pop in Natura si ispirerà ai principi dell’Educazione in Natura senza che questi siano gli unici a guidare l’azione educativa. Lo spazio fuori è importantissimo, e nel progetto ha un ruolo determinante, non solo quello in Natura (passeggeremo per le campagne limitrofe e conosceremo i boschi nascosti proprio a due passi dalla nostra sede) ma anche quello in città. Il nostro outdoor infatti comprenderà anche l’outdoor urbano, l’abitare gli spazi cittadini, portare i bambini a vivere il quartiere. Siamo convinti che soprattutto ad Ardea ci sia bisogno di crescere ed educare cittadini consapevoli, amanti e rispettosi del loro territorio troppo spesso abbandonato all’incuria. I bambini sono i cittadini del domani e portarli in città, portarli fuori, renderli piccoli cittadini attivi può essere il primo passo verso una città migliore. Portare i bambini ad essere protagonisti della città, protagonisti del loro percorso di crescita, portarli ad apprendere in modo naturale e sereno: sono questi gli obiettivi del nostro nuovo progetto”.

L’EQUILIBRIO TRA INDOOR E OUTDOOR

Scuola Pop in Natura non è solo outdoor. L’indoor, e quindi il tempo trascorso dentro, è altrettanto importante.

La progettazione degli spazi ha avuto un ruolo cruciale nel progetto di Scuola Pop in Natura: gli arredi educativi sono pensati e strutturati in maniera tale da garantire ambienti ed esperienze adatte alle competenze dei bambini e da favorire esperienze serene di gioco, arte, lettura, apprendimento.

Importante ruolo hanno i materiali didattici utilizzati, selezionati e scelti secondo specifici criteri pedagogici; in questo aspetto è forte l’influenza del Metodo Montessori.

Scuola Pop in Natura integra il dentro e il fuori, unendo i due aspetti e sfruttando l’enorme potenzialità di ciascuno. I bambini e le bambine passeranno molto tempo fuori, traendone beneficio nel corpo e negli apprendimenti ma anche all’interno degli spazi della struttura.

Le attività

Hanno un ruolo privilegiato le esperienze artistiche e musicali, che si svolgono attraverso percorsi ideati su scala annuale che coinvolgeranno la manipolazione e l’arte pittorica, ispirandosi talvolta al metodo Bruno Munari e alla concezione Steineriana della pittura; le attività di botanica e giardinaggio, per sviluppare nei bambini e nelle bambine il sentimento di cura e di rispetto verso l’ambiente naturale nonché la stimolazione del pensiero scientifico; le passeggiate naturalistiche e la sperimentazione dell’ambiente naturale, la conoscenza del mondo animale e vegetale circostante; l’educazione emozionale, per educare i bambini all’ascolto del proprio sé e dell’altro, all’empatia e alla condivisione.

a partire dal 1 agosto 2020

Le iscrizioni sono aperte

Per questo primo anno, e nel rispetto delle norme vigenti in materia di prevenzione da Covid-19, i posti disponibili sono estremamente limitati.

Vi invitiamo a contattarci il prima possibile attraverso tutti i canali di comunicazione della Scuola Popolare Tor San Lorenzo.