Home » Termini e condizioni

Termini e condizioni

Termini

Scuola Popolare Tor San Lorenzo è un’associazione di promozione sociale (APS), fondata nel 2015 e regolarmente registrata con codice fiscale 97850010584.

Le attività proposte sono riservate ai soci regolarmente iscritti.

L’iscrizione vale per l’anno scolastico in corso, che inizia a settembre e termina a agosto dell’anno successivo, e prevede:

  • il versamento della quota associativa di €20 comprensiva di assicurazione;
  • la presa visione e l’accettazione dello statuto;
  • la presa visione e l’accettazione dei regolamenti previsti dalle attività;
  • la presa visione e l’accettazione del modulo per il trattamento dei dati.

Tutti i documenti sono liberamente consultabili presso la sede in orario di segreteria.

I soci possono accedere liberamente a tutte le attività gratuite nelle modalità previste dall’associazione.

Per le attività che prevedono un contributo di svolgimento è richiesta la prenotazione e il versamento anticipato della quota di partecipazione. Non sono previsti rimborsi.


Norme sanitarie

Al fine dell’accettazione dell’iscrizione, i familiari dovranno fornire copia inerente a:
Autocertificazione di non essere stati a contatto con persone ufficialmente positive al Covid-19 o in stato di quarantena.

Sarà negato l’accesso in presenza dei seguenti sintomi:
– Febbre uguale o maggiore a 37,5 °C
– Tosse persistente;
– Dopo il manifestarsi di due scariche di diarrea;
– Congiuntivite rossa con secrezioni;
– Vomito;
– Esantema;
– Parassitosi intestinale.

NOTA BENE: Come da Bollettino Regionale n.73, anche l’accompagnatore del bambino dovrà essere sottoposto a misurazione della temperatura. In caso di febbre dell’accompagnatore, il minore non potrà accedere al servizio. Il genitore/tutore si impegna a comunicare tempestivamente variazioni dello stato di salute del bambino ai fini di una efficace e tempestiva prevenzione da contagio Covid-19.

Potrà essere richiesto certificato medico a discrezione della direzione.

La direzione si riserva inoltre di segnalare alla ASL casi di sospetto Covid-19 qualora dovessero manifestarsi presso la sede durante lo svolgimento di attività sociali.